Cina: Show con transessuali, ecco la nuova attrazione per i turisti cinesi continentali

1 Marzo 2006

Da sempre i turisti cinese continentali amano girare per Hong Kong, in cerca dei ristoranti più chic, delle boutiques d’alta moda, locali che fanno tendenza e di sempre nuove attrattive. E pare che siano stati esauditi di nuovo. La nuova attrazione di Hong Kong è ora rappresentata da show di transessuali thailandesi che si muovono e ballano in bikini, in abiti succinti dai colori brillanti e acconciature "torreggianti". Autobus strapieni di turisti cinesi provenienti dal continente stanno riempiendo il teatro, che da poco ospita questo show, per assistere a questo spettacolo da non perdere, e che difficilmente potranno vedere nella Cina continentale. Molti dei ballerini sono dei veterani del settore o vincitori di gare di bellezza per travestiti nella loro patria, in Thailandia, un Paese prevalentemente buddhista dove gli omosessuali, i travestiti e i transessuali sono ampiamente tollerati. "La cultura cinese è sicuramente meno accomodante", dice uno di loro. Durante lo show i ballerini si lanciano in canzoni pop occidentali stile "Madonna" o in famosi pezzi cinesi e cantonesi, senza tralasciare danze tradizionali thailandesi o cinesi. Ma quello che attira veramente l’attenzione del pubblico cinese è la "femminilità" dei ballerini, con i loro reggiseni dorati e le loro collane di perle. Più dell’80 per cento degli spettatori sono infatti turisti cinesi.

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?