Cina, società assicuratrici chiedono consenso per maggiori investimenti nel mercato azionario

a cura di:

Archiviato in: in
8 Maggio 2006

Molte società assicuratrici cinesi hanno chiesto alle banche il consenso di investire più capitale nel mercato azionario locale, riferisce oggi il South China Morning Post. Diverse società hanno chiesto alla Commissione regolatrice assicurativa un aumento del capitale tra il 7% e il 15%, dall’attuale 5%. Attualmente possono investire soprattutto in obbligazioni e depositi bancari, pari rispettivamente al 57% e 37%. A fine febbraio gli assicuratori controllavano 199.7 miliardi di dollari di capitale, una cifra che è quadruplicata nell’arco di 5 anni.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link