Cina, UE, due accordi per la sicurezza nelle esportazioni

20 Settembre 2006

PECHINO: La Cina e l’Unione Europea hanno siglato ieri due accordi di cooperazione sulla sicurezza degli alimenti e dei giocattoli, con l’obiettivo di intensificare e migliorare ulteriormente gli scambi commerciali. Gli accordi sono stati siglati dal Ministro cinese per la Supervisione qualitativa, Ispezione e Quarantena, Li Changjing, e dal Commissario europeo per la Salute e la Protezione del Consumatore, Markos Kyprianou.

L’accordo sulla sicurezza dei giocattoli, chiamato "Roadmap for safer toys", è in linea con la strategia che punta a migliorare la sicurezza dei giocattoli cinesi che vengono esportati in Europa e che prevede l’assistenza tecnica e lo scambio di informazioni tra l’Unione Europea e le autorità cinesi, così da individuare ed eliminare i prodotti pericolosi.

Con il secondo accordo sulla sicurezza alimentare le due parti miglioreranno lo scambio di informazioni sulle attività illegali rilevate durante i controlli che si effettuano prima dell’esportazione.

Silvia Angeli

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?

esprimi il tuo giudizio

0/5 (0 Reviews)