Continua la corsa agli armamenti: “spie cinesi” in Giappone

a cura di:

Archiviato in: in
3 Marzo 2006

Pechino: Pechino sta cercando a tutti i costi di modernizzare le sue forze armate, ricorrendo ad ogni mezzo possibile, persino attraverso "missioni clandestine" in Giappone, ha riferito ieri un funzionario della polizia di Tokyo. L’affermazione segue una serie di incursioni effettuate in questi mesi presso società giapponesi sospettate di vendere alla Cina equipaggiamento illegale che potrebbe essere usato per scopi militari. "Anche i macchinari le cui esportazioni sono controllate possono essere usate per sviluppare armi di distruzione di massa", sottolinea Iwao Uruma, capo della polizia nazionale giapponese.