Costo delle case,+5.8% nelle 70 più grandi città cinesi

a cura di:

Archiviato in: in
21 Luglio 2006

Il costo delle case in 70 grandi città della Cina (incluse Pechino, Shanghai, Tianjin, Shenzhen e Guangzhou) ha continuato a crescere fino a toccare quota 5.8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I picchi maggiori sono stati registrati nelle città di Shenzhen, Pechino, Xiamen, Guangzhou e Dalian. A Pechino, in particolare, i prezzi sono saliti dell’11.2%. La maggior parte della popolazione dà la colpa alla speculazione di investitori stranieri e locali. Le autorità cinesi hanno avanzato una proposta per cercare di regolare l’investimento estero nel mercato immobiliare del Paese. In base alla proposta, sostiene il China Business News, solo le aziende straniere con uffici in Cina o gli stranieri che hanno lavorato o studiato in Cina per oltre un anno saranno autorizzati ad acquistare delle proprietà per uso privato.