DaimlerChrysler lancia nuovo modello diesel in Giappone

a cura di:

Archiviato in: in
29 Agosto 2006

DaimlerChrysler ha introdotto in Giappone nuovi modelli diesel poichè tale mercato non è sviluppato nel paese. Nel 1990 il diesel rappresentava il 6.4% delle auto vendute in Giappone, ma la domanda cadde dopo una legge del 1992 in cui vennero abbassati i limiti sull’emissione di ossido di azoto (prodotto dalla combustione del diesel) e che portò una maggiore tassazione, rendendo meno conveniente l’utilizzo del diesel.

La Chrysler intende puntare nuovamente su questo segmento con un nuovo modello di lusso.

Toyota e Honda, pur offrendo modelli diesel nel mercato europeo, non hanno ancora progetti per lanciarli in Giappone.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link