Ferrovia Qinghai-Tibet, 270,000 passeggeri in due mesi

a cura di:

Archiviato in: in
14 Settembre 2006

La linea ferroviaria Qinghai-Tibet ha trasportato 272,700 passeggeri e 37,400 tonnellate di merci da quando ha diventata operativa il primo luglio.

Circa il 40% dei passeggeri erano turisti, il 30% uomini di affari e il restante 30% era composto da studenti, operai, commercianti e persone che si recavano in Tibet per visite ai parenti.

Nei mesi di luglio e agosto il Tibet ha ospitato 913,000 turisti sia cinesi che stranieri, raggiungendo i 942 milioni di yuan (117.75 milioni di dollari) di entrate.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link