Fiat e Chery firmano memorandum d’intesa

a cura di:

Archiviato in: in
1 Novembre 2006

SHANGHAI: Fiat Auto e Chery Automobiles hanno firmato un memorandum d’intesa in base al quale Chery Automobiles fornirà motori benzina da 1.6 e 1.8 litri da montare su vetture Fiat. La società cinese, che ha una capacità produttiva annuale di 400 mila veicoli completi, ha lanciato sul mercato il 31 ottobre 2005 la nuova serie di motori Acteco, che sarà così la prima generazione di motori con marchio cinese in linea con la migliore tecnologia europea. Fiat e Chery prevedono di firmare l’accordo definitivo entro la fine di quest’anno.