Fiera di Shanghai ospita prezioso Stradivari

a cura di:

Archiviato in: in
20 Ottobre 2006

SHANGHAI: Il Music China di Shanghai, una delle più importanti manifestazioni fieristiche al mondo nel settore musicale, ha accolto oggi 20 ottobre un ospite d’eccezione: il famoso violino di Stradivari "Vesuvio 1727", della collezione del Comune di Cremona. Il Vesuvio 1727, lasciato in eredità a Cremona dal grande violinista inglese di origini italiane Remo Lauricella, ha un valore inestimabile. Lo straordinario strumento, giunto a Shanghai sotto scorta armata e affidato alle mani esperte del violinista cinese Zhang Le, ha incantato gli ascoltatori cinesi e stranieri presenti alla manifestazione, organizzata da Mondomusica – il Salone Internazionale degli strumenti musicali di alto artigianato di CremonaFiere. Presenti il direttore dell’Ufficio Culturale del consolato di Shanghai, Paolo Sabattini, e le autorità politiche di Cremona. Ha espresso piena soddisfazione il presidente di CremonaFiere, Antonio Piva, che ha definito il prezioso Stradivari un simbolo non solo del "marchio Cremona" nel mondo, ma dell’intera cultura dell’arte liutaria italiana. Notevole l’affluenza degli espositori e dei visitatori italiani al Music China, che ha ospitato oltre 700 aziende cinesi e 300 straniere.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link