Finmeccanica: accordo da 360 mln di dollari con Malaysia Airlines.

a cura di:

Archiviato in: in
26 Giugno 2007

ROMA: L’annuncio è stato dato direttamente dal Presidente del Consiglio italiano Romano Prodi, alla cui presenza è stato siglato l’accordo a Villa Madama tra la Atr, società paritetica tra Alenia Aeronautica (Finmeccanica) e Eads, e la compagnia aerea Malaysia Airlines. L’intesa e’ stata siglata dal vice presidente di Malaysia Airlines, Abdoul Aziz, e dal presidente di Atr, Filippo Bagnato alla presenza anche di Emma Bonino, ministro per il Commercio Internazionale, e del primo ministro della Malesia Ahmad Badawi.

L’accordo prevede la vendita immediata di 10 Atr 72-500s, cui si è aggiunta un’opzione per la cessione di ulteriori 10 velivoli: numeri che consentiranno ad Atr di raggiungere quota 900 per quanto concerne i veicoli venduti dal varo del programma congiunto italo-francese.

Nel primo semestre del 2007, ATR ha venduto 63 nuovi aeroplani, eguagliando in soli sei mesi il numero totale di ordini ricevuti nell’intero 2006. Il velivolo a 72 posti sarà dotato delle più avanzate innovazioni tecnologiche in materia di comfort dei passeggeri e strumenti di comunicazione e navigazione.

L’annuncio è stato dato da Prodi in occasione del vertice tra Italia e Malesia in corso in questi giorni ed il premier ha evidenziato come tale accordo potrà rappresentare un passo significativo per il consolidamento della partnership tra i due paesi e lo sviluppo dei programmi diretti verso i mercati emergenti del sud-est asiatico.

Il primo ministro della Malaysia, Badawi, ha aggiunto che "il nostro obiettivo e’ migliorare i nostri rapporti anche in aree diverse: negli scambi commerciali, nelle biotecnologie e nella difes"a.

Dal canto suo, in una nota diffusa nel corso della giornata, la direzione di Finmeccanica ha precisato come si tratti della prima occasione in cui Malaysia Airlines procede all’acquisto di velivoli ATR, le cui consegne sono previste per il 2008.

L’obiettivo principale della compagnia di bandiera malese è quello di utilizzare i nuovi velivoli turboelica, i primi a far parte della flotta di Malaysia Airlines, per rafforzare o inaugurare nuove tratte interne al paese.

Link Correlati

Fabio Grandin