General Motors potrebbe costruire seconda fabbrica in India

23 Marzo 2006

NEW DELHI: General Motors, il gigante di Detroit, potrebbe costruire nei pressi della città di Chennai il suo secondo impianto di assemblaggio indiano. GM potrebbe spendere 563 milioni di dollari per costruire la fabbrica con una capacità produttiva annuale di 150.000 unità. La scelta della location per la nuova fabbrica non è ancora definitiva in quanto oltre allo Stato Tamil Nadu, la cui capitale è Chennai, in corsa per una candidatura a sede dello stabilimento di GM ci sarebbe anche lo Stato di Maharashtra nell’est dell’India. General Motor ha già una fabbrica in India a Halol nello Stato di Gujarat. A loro volta la Bmw, la Ford e la Hyundai hanno degli impianti nella zona zona di Chennai.