Giappone: in aumento i casi di abuso sui minori

a cura di:

Archiviato in: in
28 Giugno 2006

TOKYO: Il numero di casi di abuso su minori in Giappone ha toccato quasi il 26% nel 2005, raggiungendo per la prima volta 30mila casi, di cui oltre la metà riguarda bambini in età prescolare.

Il Giappone si è più volte vantato della sua struttura familiare basata sulle tradizioni, per cui anche solo l’idea di abuso sui bambini è inconcepibile, ciononostante, i casi di genitori che picchiano a morte i propri figli sono sempre più all’ordine del giorno sui notiziari e giornali locali.

Secondo un ‘documento bianco’ pubblicato ieri dal Governo, il numero di abusi su bambini nel 2005 è salito a 33.408 dai 26.569, +25.7% rispetto al 2004.

Nonostante il Governo ricordi che è anche grazie al rafforzamento della legge che ha spinto più persone a denunciare i casi del genere, è comunque vero che gli abusi continuano ad aumentare nel Paese del Sol Levante.

L’abitudine a bere dopo il lavoro di molti uomini giapponesi è una delle cause del problema, scaricando sulle mogli la responsabilità di crescere i figli, mentre il sempre crescente isolamento delle casalinghe ha aumentato i livelli di stress, aumentando i casi di abuso.

Ylenia Rosati