Glamour Sales rafforza il luxury online: stretto l’accordo fra AXA Equity e Mandra

a cura di: Paolo Cacciato

Archiviato in: in
glamour

HONG KONG: Ben tredici milioni di dollari. Questo l’incremento di capitale ottenuto nell’ultima azione di finanziamento messa a segno dalla Glamour Sales di Hong Kong; un round che vede l’entrata in campo di AXA Private Equity, una delle principali società d’investimento europee attive in Asia e di Mandra Capital, fondo di venture capital con base a HK.

 

Nata appena nell’agosto del 2009, Glamour Sales si è distinta da subito per un range di affari online conseguiti nel settore moda, luxury, gioielli e cosmesi, forte di partnership d’eccezione con marchi di altissimo prestigio. Centinaia in pochi mesi gli eventi promozionali e le campagne lanciate online con risultati incoraggianti, quali indicatori concreti dell’appetibilità del business online anche sull’utenza dell’Asia orientale

 

L’azione certamente mira a consolidare l’ambizione imprenditoriale avviata da Glamour Sales ma prevede un intervento diretto da parte degli investitori sullo sviluppo della società soprattutto per quanto riguarda il mercato giapponese e quello cinese attraverso l’implemento di una strategia di mercato diversificata ma nello stesso tempo altamente mirata

 

L’operazione è stata seguita dalla società Palazzari & Turries, lo studio specializzato in M&A con base a Hong Kong e a Milano. La società ha seguito fin dalla nascita la Glamour Sales che, secondo quanto afferma  Fabrice Turries, Partner e co-fondatore di Palazzari and Turries sembra davvero essere destinata a seguire orme di successo per il settore, quali quelle tracciate da "Gilt" negli Stati uniti.

 

 

 

Paolo Cacciato

Paolo Cacciato

Coordinatore del Business Focus China e Far East e Docente di Marketing Strategy sui Mercati dell'Asia Orientale nei Master in Internazionalizzazione di Impresa del Nuovo Istituto di Business Internazionale di Milano, sinologo e nippologo specializzato in mediazione linguistica e interculturale applicata ai processi di business development. Presidente di Asian Studies Group ©, centro studi specialistico con sedi principali in Milano Roma Padova Torino; dirige in Italia il C.U.P.I. Centro per l'Unione delle Prospettive Internazionali, già consulente d' impresa per diversi gruppi italiani, coordina ADM-EA Consulting, studio specializzato in internazionalizzazione su Cina Giappone e Corea con sede principale a Milano e desk operativi in Kobe, Shanghai, Seoul.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link