Governo cinese sconfitto in controversia

a cura di:

Archiviato in
30 Gennaio 2007

YUYAO: Per la prima volta il governo cinese è stato sconfitto in una controversia amministrativa. Nel 1997 Zhu Lifeng di Yuyao, nella provincia orientale Zhejiang, aveva costruito sei edifici di 200 mq per uso commerciale. Nel 2005 il governo locale ha promesso a Zhu un esiguo compenso in cambio del suo terreno. Il contadino ha rifiutato l’offerta, ma dopo una settimana i sei edifici sono stati demoliti. L’uomo non si è dato per vinto e ha intrapreso una battaglia legale, finché la Corte del Popolo ha dato ragione a Zhu, riconoscendo che il governo di Yuyao ha infranto la legge.