IBM avanza in Cina

a cura di:

Archiviato in: in
7 Marzo 2006

PECHINO: La vendita della sua produzione pc al produttore cinese Lenovo lo scorso anno (un affare da 1,25 miliardi di dollari) ha lanciato l’IBM in una nuova era. Recentemente l’IBM ha incentivato i suoi investimenti in Cina nel tentativo di attrarre l’attenzione delle compagnie della Cina continentale che ultimamente sentono il bisogno "rivitalizzare" i loro affari. Henry Chow — general manager del gruppo IBM Greater China ha infatti affermato che nei prossimi 5 anni l’IBM si impegnerà ad aiutare le imprese cinesi nella loro espansione globale, attraverso la creazione di nuove filiali –oltre alle 18 già esistenti — in altre quattro province cinesi.