India, approvate 164 Zone Economiche Speciali, e 300 in attesa

14 Giugno 2006

Sono state approvate, almeno in linea di principio, 164 Zone Economiche Speciali (SEZ) nel Paese e ce ne sono altre 300 in attesa di essere accettate. L’atto delle SEZ fornisce piena libertà ai costruttori di assegnare spazi e fornire infrastrutture in base ai termini previsti. Tuttavia, il costruttore dovrebbe possedere almeno il 26% dell’equity presso l’ente che intende avviare le sue attività o creare delle strutture residenziali e ricreative nelle SEZ.