India deve ridurre dazi sul vino

a cura di:

Archiviato in: in
7 Marzo 2007

NUOVA DELHI: L’India dovrà ridurre i dazi d’importazione sul vino e sugli alcolici. I dazi di base che l’India applica sul vino e sugli alcolici sono rispettivamente del 100% e del 150% e rientrerebbero nei limiti imposti dal WTO, se non fosse per le sovrattasse che alzano la tariffa fino a 540%.

A questo proposito Stati Uniti e Unione Europea, principali partner commerciali per l’India, hanno chiesto l’intervento del WTO.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link