In India l’iPod costa caro

28 Gennaio 2007

NUOVA DELHI: Dopo esser diventato il regalo di Natale del 2006 in Italia e in gran parte del resto del pianeta, si può sicuramente affermare che il lettore musicale della Apple è presente oramai in tutti i mercati del mondo. Tuttavia il suo prezzo può variare sensibilmente e come in questo caso diventa quasi un parametro per confronti e analisi di carattere globale. Uno studio proveniente dall’Australia infatti ha in breve tempo compiuto il giro dei media rivelando che l’India è il secondo luogo più caro dove acquistare un iPod.

Ad esser preso come metro di comparazione è stato per la precisione un iPod Nano da 2 Gigabyte che in Brasile, nazione che guida la speciale classifica, costa addirittura 327,71 dollari. Il luogo più economico si scopre essere invece il Canada con soli 144,20 dollari. Tra i due estremi vi sono tutti i Paesi considerati tra cui la stessa Australia, da cui provengono queste osservazioni, che risulta in diciannovesima posizione con un prezzo medio di 172,36 dollari.

Craig James, Chief Equities Economist alla Commonwealth Bank, società protagonista della ricerca, ha dichiarato che i dati emersi dal sondaggio sono stati molto interessanti, specialmente se si tiene in considerazione che oramai i costi di trasporto e di passaggio della dogana si sono notevolmente ribassati.

Dopo Brasile e India (222,27 dollari), la classifica vede la presenza di alcuni Paesi del Centro — Nord Europa: in Svezia l’iPod Nano da 2 GB costa 213,03 USD, in Danimarca 208,25 USD, in Belgio 205,81 USD, in Francia e in Finlandia 205,80, in Irlanda 205,70, in Regno Unito 195,04 USD, in Austria e in Olanda 192,86.

E l’Italia? Il nostro Paese è in mediterranea compagnia con la vicina Spagna in dodicesima posizione. Nella penisola acquistare un iPod Nano da 2 Gigabyte costa 192,86 dollari, ovvero circa trenta dollari in meno che in India.

Scorrendo ancora la lista troviamo la Germania in quattordicesima posizione con 192,46 dollari, la Cina con 179,84 USD, la Corea del Sud con 176,17 USD, la Svizzera con 175,59 e così via, fino ad arrivare ai Paesi più "economici", in cui un iPod costa meno di 150 dollari. Per le gioie delle orecchie dei più giovani e non solo, il lettore della Apple costa 149 dollari negli Stati Uniti, 147,63 USD in Giappone, 147,35 USD ad Hong Kong e, come detto in precedenza, solamente 144,20 USD in Canada.

Roberto Rais