India: successo ai botteghini di Krrish, il Superman indiano

30 Giugno 2006

MUMBAI: La versione ‘bollywoodiana’ di Superman ha battuto in questi giorni la sua controparte americana ai botteghini.

Secondo gli esperti, il film avrebbe segnato un record di 15 milioni di dollari nella settimana di inaugurazione. Almeno un terzo dei guadagni di "Krrish" vengono però dall’estero, la maggior parte di cui dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti, dove Bollywood è un importante prodotto di divertimento per gli espatriati indiani.

"Krrish" è stata una produzione costata molto all’industria cinematografica indiana (10 milioni di dollari), la maggiore al mondo per volume e vendite di biglietti ma che opera su bassi margini.

Si tratta della storia di un uomo con poteri speciali che corteggia la sua donna mentre è occupato a salvare il mondo da uno scienziato pazzo. Secondo gli esperti, il film è stato un grande successo perché il suo eroe epico riesce a sconfiggere i cattivi e salvare il mondo mentre canta e balla., una caratteristica tipica dei film indiani.

"Il film è un miscuglio di tutto ciò che il pubblico indiano adora, fantasia, avventura, amore e famiglia", sostiene un critico.

Ylenia Rosati

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?

esprimi il tuo giudizio

0/5 (0 Reviews)