Industria tessile cinese conquista il mercato mondiale dei consumatori

a cura di:

Archiviato in: in
28 Marzo 2006

PECHINO: "Lo sviluppo dell’industria tessile cinese ha conquistato i consumatori di tutto il mondo, grazie alla sua qualità e i suoi prezzi." Lo ha affermato ieri il Ministro del Commercio Cinese Bao Yilai, in occasione della cerimonia di apertura del terzo "Forum dell’Economia dell’Industria Tessile Mondiale", tenutasi ieri 27 Marzo nella capitale.

Secondo quanto appreso nella conferenza d’apertura, il mercato tessile cinese apporta vantaggi all’industria tessile mondiale, proprio grazie al libero mercato e agli incentivi che la Cina stessa offre.

Dai dati forniti, risulta infatti che dal 1997 a oggi, i consumatori americani hanno risparmiato oltre cento miliardi di dollari. Questo perché nel processo di produzione e vendita, le aziende cinesi trattengono meno del 10 per cento per la manodopera.

L’industria tessile cinese, prima delle altre, ha aperto le frontiere ai mercati internazionali, attirando investimenti da tutto il mondo. Attualmente, un terzo del mercato tessile in Cina, è occupato da aziende straniere e solo nell’anno 2005 c’è stato un aumento degli investimenti esteri nel settore, per oltre il 70 per cento.

Melinda Brindicci

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link