Johnson Controls fonda joint venture con azienda cinese

20 Novembre 2006

WUHU: L’azienda cinese Chery ha annunciato che formerà una joint venture con l’americana Johnson Controls Inc., compresa nel Fortune Global 500. La joint venture, compartecipata da Chery Automobile e Johnson Controls Inc., produrrà interni di automobili a Wuhu, nella provincia Anhui. Chery acquisirà dalla partner americana il know-how tecnico per rendere i propri veicoli più competitivi sui mercati internazionali. Fondata nel 1997, è una delle prime dieci aziende produttrici di automobili in Cina, e una delle poche a disegnare con successo i propri modelli. Lo scorso anno ha venduto 189.100 automobili, con un incremento del 118 % rispetto al 2004, di cui 18.000 esportate in più di trenta paesi stranieri.

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?

esprimi il tuo giudizio

0/5 (0 Reviews)