La sex expo di Canton promuove abitudini “morali”

a cura di:

Archiviato in
6 Novembre 2006

CANTON: In effetti l’esposizione sul sesso in corso a Canton si intitola "Costruire abitudini sessuali morali", e per fortuna i suoi organizzatori hanno manifestato coerenza. C’era infatti chi, cioè la più famosa sessuologia cinese Li Yinhe, avrebbe voluto promuovere lo scambio di coppia definendolo un "normale tipo di divertimento che tutte le coppie hanno il diritto di sperimentale". Ma gli esperti del settore hanno rigettato l’idea, affermando che "lo scambio di coppia non deve essere pubblicamente promosso in quando veicolo di HIV/AIDS e di altre malattie sessuali". Morale o no, l’evento ha già registrato 60.000 visitatori nella sua prima giornata di apertura lo scorso sabato, 10.000 in più rispetto alla scorsa edizione.