Lenovo, crollo profitti dopo acquisto IBM

a cura di:

Archiviato in: in
26 Maggio 2006

Lenovo ha riferito una perdita netta pari a 116.4 milioni di dollari nel primo quadrimestre dell’anno, rispetto ai 21.4 milioni di profitti dell’anno precedente, prima del suo acquisto della divisione informatica di IBM. I funzionari della società sostengono che la ricostruzione della compagnia ha sì determinato il crollo dei profitti, tuttavia a lungo termine contribuirà a ridurre i costi di 100 milioni di dollari rendendo la società più competitiva. Le azioni di Lenovo sono scese del 4% nel pomeriggio successivo all’annuncio. Tuttavia, gli affari della società in Cina continuano a crescere. Gli shipment sono aumentati del 31%, superiori alla media del tasso di crescita di mercato del 23%, con dei profitti quasi raddoppiati.