MIPIM Asia 2009, un’occasione contro la crisi economica

a cura di:

Archiviato in: in
hk

HONG KONG – Lo Hong Kong Convention and Exhibition Centre è stato designato per ospitare dal 18 al 20 novembre MIPIM Asia 2009, evento fieristico che si concentra prevalentemente sul mercato immobiliare: quest’anno la scelta del luogo è ricaduta sulla Cina, non per niente la gran parte delle aziende espositrici provengono dal gigante asiatico.

 

Troviamo nomi come quelli di Xi’an Municipal Bureau of Foreign Trade & Economic Cooperation, Shaanxi Weinan Municipal Bureau of Investment Promotion, The Real Estate Association of the Republic of China (con sede a Taiwan), DTZ (con sede a Hong Kong), ma anche altri esponenti internazionali come Design International (Regno Unito) o Jones Lang Lasalle (Australia). Ancor più numerose le aziende partecipanti, tra le quali troviamo anche l’italiana Granitifiandre Spa, la Giorgio Armani Hong Kong Ltd. o La Perla Asia Pte. Ltd. (con sede a Singapore).

 

Fra i personaggi che interverranno, sono di grande rilievo John Tsang, Segretario alle Finanze di Hong Kong, e Wang Bing Xin, Direttore del Dipartimento Affari Economici dell’Ufficio di Collegamento del Governo Centrale Cinese, che daranno inizio all’evento alle 9:30 con la Cerimonia d’apertura, e Carrie Lam Cheng Yuet-Ngor, Segretario per lo Sviluppo di Hong Kong, che presenzierà alla terza edizione dei MIPIM Asia Awards in qualità di Ospite d’Onore.

 

L’esposizione in effetti si propone come un evento rivolto ad aziende e investitori e costituisce un supporto e uno spiraglio di luce all’interno di un periodo così burrascoso per l’economia mondiale. Non soltanto si offre la possibilità di incontro e confronto multilaterali aventi come scopo la formazione di partnership di livello, ma le autorità in gioco sapranno inoltre riconoscere nella Cina un ruolo portante per quel che riguarda l’uscita dall’attuale crisi economica.

 

È ciò che dimostrerà per esempio il discorso del Professor Fan Gang, Direttore del National Economic Research Institute (NERI) con sede a Pechino, che sottolineerà i motivi e le modalità attraverso cui la Cina presumibilmente uscirà dalla crisi prima di altri stati. L’ente organizzatore è Reed MIDEM, del gruppo Reed Exhibitions (con sede anche a Hong Kong), specializzato nella creazione di eventi concernenti settori di vario tipo, quali tecnologia, medicina, design o ambiente.

 

 

Matteo Belardinelli

ASG Research Staff

 

Ricerca, negoziazione e mediazione culturale in Asia Orientalewww.asianstudiesgroup.net

Matteo Belardinelli

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link