Motorola: altro grosso investimento in Cina

16 Marzo 2006

SHANGHAI: Motorola,il gigante americano della telefonia mobile ha investito in tre società cinesi, una mossa strategica per penetrare sempre piu’ nel settore dei servizi a valore aggiunto di comunicazione. Il gigante americano ha anche riferito che la sua societa’di venture capital, Motorola Ventures, ha incentivato i suoi investimenti nella Shanghai NewMargin Venture Capital Enterprise, società leader nel settore, diventando così uno dei suoi maggiori investitori. Motorola ha fatto i suoi primi investimenti nell’area di Shanghai nel 2003 e attualmente prevede degli investimenti anche in altre due società di servizi a valore aggiunto di telefonia mobile: Shenxun Information Technology Development Co.Ltd di Shenzhen e Legend Silicon Tech Co.Ltd. Investire nelle nuove compagnie hig-tech è diventato per le multinazionali un mezzo per adattarsi ai nuovi trend diffusi in Cina, acquisendo quanto prima una posizione leader nelle tecnologie emergenti. Un altro gigante americano delle telecomunicazioni, Qualcoomm, ha annunciato che investirà 100 milioni di dollari in 3 società hig-tech, inclusa la Techfaith Wireless Communication Technology Ltd, quotata alla NASDAQ. Intel, produttore numero uno di microprocessori, ha rivelato lo scorso anno di avere un fondo d’investiemntodi 200 milioni per il mercato cinese. Si è piazzato ottavo tra le società di venture capital in Cina in termini di volume di investimento lo scorso anno.

Ylenia Rosati