Nissan e Mazda, calo 1,7% mercato marzo

a cura di:

Archiviato in: in
4 Aprile 2006

La Nissan e la Mazda, rispettivamente secondo e quarto costruttore nipponico, hanno assistito alla nona flessione consecutiva del mercato automobilistico giapponese a marzo, causata dalla mancanza di nuovi modelli che ha tenuto i consumatori lontano dai concessionari. Il mese scorso, secondo quanto riferito dall’agenzia Boomberg, le vendite di auto, camion e bus in Giappone sono state pari a 558.222, con un calo dell’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2005. In particolare la Nissan ha registrato un netto calo pari al 16% con 103.571 unità, mentre la Mazda ha perso il 10% con 32.056 unità.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link