Nucleare: Giappone, primo impianto per riprocessare uranio

3 Aprile 2006

TOKYO: Sessant’anni dopo essere stato atomizzato in guerra dall’America il Giappone ha cominciato a dotarsi del primo impianto con cui potrebbe costruire un proprio ordigno nucleare. Si tratta di un impianto per riprocessare il combustibile atomico estraendone plutonio e uranio, e sorgerà il prossimo anno nella provincia settentrionale di Aomori. È ovviamente un progetto non militare, ma segna il passo da ben 13 anni, a causa della particolare sensibilità giapponese per la sicurezza di tutte le strutture connesse con lo sfruttamento dell’atomo, della cui devastante energia fu la prima vittima sul pianeta nel 1945.