Nuova Deli impreparata per i giochi del 2010?

a cura di:

Archiviato in
4 Settembre 2006

NUOVA DELI: A poco più di tre anni dall’appuntamento Deli non sarebbe pronta ad ospitare i Giochi del Commonwealth. Non avrebbe le infrastrutture adeguate per farlo, e il numero degli alberghi sarebbe sotto dimensionato rispetto agli arrivi stimati per l’evento. Questo è il responso di un sondaggio condotto on line e ordinato dalla PHD Camera di Commercio e Industria, che ha chiesto ai propri membri di esprimersi riguardo all’adeguatezza della megalopoli indiana ai giochi sportivi del 2010.

Il risultato è stato decisamente negativo. Per il 95% degli intervistati Deli non è pronta per ospitare il mega evento sportivo. Per i rappresentati della Camera di Commercio, una delle più vecchie istituzioni nel settore presenti nell’intero Paese, occorrerebbe innanzitutto migliorare gli aeroporti e le stazioni ferroviarie, dichiarate come una delle cause più critiche di impreparazione dal 66% dei partecipanti al sondaggio.

Altre carenze rilevanti sono state riscontrate nel settore dei pubblici trasporti, e la presenza di un traffico disordinato e caotico, di difficile coordinamento.

Per gli intervistati occorrerebbe inoltre rinnovare gli stadi esistenti, collegare meglio gli impianti sportivi con i villaggi dei giochi e rendere più sicure le location interessate dalla manifestazione.

I rappresentanti delle istituzioni coinvolte dai Giochi del 2010 hanno dichiarato che impiegheranno tutte le energie per far sì che la città sia completamente pronta per l’evento, seguendo un piano già stabilito e attualmente in fase di applicazione.

Roberto Rais