Nuove disposizioni legislative per i Giochi Olimpici del 2008

14 Marzo 2006

PECHINO: Il Presidente del Comitato Olimpico di Pechino, Liu Qi, durante il quarto incontro dell’Assemblea Nazionale del Popolo, tenutosi ieri, ha esposto il nuovo ordinamento legislativo che entrerà in vigore da quest’anno, in previsione dei Giochi Olimpici 2008.

"Le Olimpiadi sono un evento di portata internazionale, la Cina ha avuto l’occasione di poter organizzare l’edizione 2008 e dovrà adesso assicurare risultati ammirevoli nel coordinamento e la gestione dei Giochi. Per questo è stato necessario emettere una nuova normativa che permetta a tutti i cittadini di contribuire con comportamenti ammirevoli.", ha affermato il Presidente Liu Qi.

La sicurezze è la prima clausola della normativa, e ogni cittadino avrà la responsabilità di rispettarla per realizzare una società degna di ospitare questo evento.

La Cina è il primo paese che in occasione dei Giochi Olimpici sta rivalutando le normative interne al paese proponendo anche nuove disposizioni legislative.

Melinda Brindicci

ti è piaciuto questo contenuto?