ONGC, nuovo contratto nelle Sakhalin

a cura di:

Archiviato in: in
24 Luglio 2006

La società petrolifera indiana ONGC (Oil and Natural Gas Corporation) sta avendo colloqui con Royal Dutch Shell, per importare LNG (gas liquido naturale, ndr) da Sakhalin 1.

Note per le loro risorse economiche, infatti l’economia delle isole è basata soprattutto su esportazione di gas e petrolio, sulle riserve di carbone, e l’industria peschiera.

A seguito del collasso dell’Unione Sovietica, e della conseguente liberalizzazione economica, le isole Sakhalin, hanno vissuto uno sviluppo economico che le ha condotte ad essere il principale oggetto di attrazione delle multinazionali, per poterne sviluppare i giacimenti. Si stima che vi siano presenti 14 miliardi di barili di petrolio e 96 trilioni di metri cubi di gas.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link