Pechino combatte l’inquinamento urbano

a cura di:

Archiviato in
11 Dicembre 2006

PECHINO: Per ridurre l’inquinamento atmosferico, dall’inizio del 2006 Pechino ha rottamato tredicimila vecchi taxi, che saranno via via sostituiti con automobili che rispettano gli standard di emissione Euro-III. Anche duemila autobus entreranno presto in pensione. I gas di scarico sono la prima causa del forte inquinamento urbano: nella prima metà di quest’anno, le emissioni di diossido di carbonio sono cresciute del 4,2% rispetto allo stesso periodo del 2005. A Pechino ci sono 2,8 milioni di veicoli a motore registrati, fra i quali 67.000 taxi. La State Environmental Protection Administration (SEPA) ha annunciato che i nuovi standard di emissione, che saranno adottati nel 2007, ridurranno del 30% le sostanze inquinanti degli autoveicoli.