Pechino, storico ‘friendship store’ sarà distrutto

a cura di:

Archiviato in: in
7 Luglio 2006

Lo storico negozio dell’amicizia localizzato nel centro di Pechino sarà distrutto per essere trasformato in un nuovo centro commerciale, ha riferito ieri un giornale locale. Il negozio, fondato nel 1970 per la comunità straniera di Pechino e tappa obbligata per i turisti prima del boom delle shopping mall, è stato venduto ad un noto imprenditore di Macao, Cui Li, anche noto come il "Re dei casino", per 4 miliardi di dollari.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link