Philps amplia interessi in TCL

a cura di:

Archiviato in: in
27 Marzo 2006

La sussidiaria della Philips, Philips Electronics China, ha acconsentito oggi all’acquisto di una quota supplementare del 5% presso la TCL di Huizhou, provincia del Guangdong, secondo quanto riferito dai media cinesi. Philips Electronics, la principale produttore di elettronica di consumo olandese, pagherà 25.47 dollari americani per l’acquisto. Ad affare concluso, gli ineteressi della Philips Electronics China presso il TCL toccheranno il 7.46%.