Possedere un diploma di laurea in Cina non è garanzia di un buon stipendio

a cura di:

Archiviato in: in
1 Marzo 2006

Pechino: Più della metà dei neo-laureati delle univeristà cinesi di metropoli quali Shanghai e Pechino, lo scorso anno hanno guadagnato meno di 2000 yuan (200 euro) al mese, questo secondo un sondaggio condotto dall’Ufficio della sicurezza e del lavoro di Shanghai. Il 46 per cento dei laureati sono pagati tra i 1000 e i 2000 yuan al mese (100-200 euro), mentre circa il 30 per cento può guadagnare tra i 2000 e i 3000 yuan al mese (200-300 euro), secondo il quotidiano Oriental Morning Post.