Scendono ancora le tariffe della telefonia mobile indiana

a cura di:

Archiviato in: in
9 Marzo 2006

Le tariffe telefoniche in India, negli anni scorsi, sono scese costantemente e prevedono di scendere ulteriormente negli anni a venire, secondo quanto sostiene la Bharat Sanchar Nigam Limited (BSNL), il gigante indiano delle telecomunicazioni, che sta infatti spingendo per una maggiore espansione del suo network. Nel corso di una conferenza, il direttore della BSNL ha rivelato di voler raddoppiare il customer base dal 12.5 per cento attuale, della popolazione totale indiana, al 25 per cento entro il 2007. E’ sempre più evidente che l’India, con la sua gigantesca popolazione, possiede un enorme potenziale per lo sviluppo del settore delle telecomunicazioni.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link