Sempre più cinesi preferiscono automobili a bassa emissione di gas inquinanti

a cura di:

Archiviato in: in
10 Luglio 2006

Nella prima metà dell’anno è stato registrato un aumento nella vendita delle automobili a scarsa emissione di gas inquinanti nel mercato automobilistico cinese, come nel caso di Xiali, prodotta da Tianjin DAW Xiali Automobile Co. Ltd, al primo posto tra le auto più vendute, con 93.800 unità vendute nei primi sei mesi dell’anno. Secondo gli insider, la popolarità di queste auto a bassa emissione di gas inquinanti è dovuta principalmente al caro prezzi del petrolio e alle politiche preferenziali applicate dal Governo sui veicoli con basse emissioni di smog. Quest’anno il Governo ha dato il via alla promozione di auto a piccola cilindrata e bassa emissione dato anche il maggiore interesse per l’ambiente. Il numero delle auto private in Cina è quasi triplicato in 5 anni, rispetto le stime di circa 17 milioni dello scorso anno.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link