Sinopec firma accordo per esplorazione giacimento in Iran

a cura di:

Archiviato in: in
22 Giugno 2006

Sinopec ha firmato un contratto multi milionario con l’Iran per l’esplorazione e lo sviluppo potenziale di un giacimento petrolifero nella Repubblica islamica. Secondo i media iraniani, l’accordo per l’esplorazione del giacimento onshore di Garmsar (Iran centrale), varrebbe tra i 20 e i 59 milioni di dollari e coprirebbe un periodo di 4 anni. Secondo un altro rapporto, Sinopec, la maggiore società petrolifera cinese, avrebbe avanzato delle offerte per altri tre blocchi onshore in Iran, Khorremabad, Kuhdahst e Saveh. L’offerta è giunta dopo la visita del presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad la scorsa settimana in Cina in occasione di un incontro dell’Organizzazione per al Cooperazione di Shanghai.