SK Corp. vince appalto per esplorare giacimenti nel Mare del Nord.

a cura di:

Archiviato in: in
15 Giugno 2006

La più importante società petrolifera sud coreana, la SK Corp., ha vinto la gara di esplorazione e sviluppo di 4 blocchi nell’area britannica del Mare del Nord, diventando così la prima compagnia estremo orientale nella zona.

La SK, che controlla un terzo del mercato petrolifero sud coreano, ha dichiarato che svilupperà i 4 blocchi congiuntamente con la Nautical Petroleum.

Al momento SK, ha operazioni in 12 paesi, suddivisi tra Asia, Africa e America.

La Corea del sud, è il quarto importatore al mondo di petrolio, e sta cercando di assicurarsi le risorse energetiche necessarie alla sua ripresa economica.

In Maggio, ha raggiunto un accordo con l’Azerbaijian, per operare in un blocco congiuntamente con BP nel Mar Caspio, mettendo così le basi per una sua presenza in Asia Centrale.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link