SK Telecom acquista azioni Unicom

21 Giugno 2006

SK Telecom, il maggiore operatore di telefonia mobile sud-coreano, annuncerà oggi l’acquisto di oltre un miliardo di dollari di azioni da China Unicom, convertibili in una quota del 6.7% presso la società. Il gruppo coreano ha riferito che la sua mossa mira a generare profitti all’estero per rifarsi del rallentamento nella crescita di iscritti nel suo mercato domestico, seguendo una strategia simile a quella di Singapore Telecommunications. L’investimento permetterà a China Unicom di modernizzare i suoi network, all’indomani dell’avvio dei tanto attesi servizi 3G. China Unicom è attualmente in competizione con le rivali China Mobile e gli operatori di rete fissa China Telecom e China Netcom per le licenze 3G.