SK Telecom progetta acquisto quota presso China Unicom per 1.1mld dollari

a cura di:

Archiviato in: in
6 Giugno 2006

L’operatore di telefonia mobile sud-coreano SK Telecom, sta progettando l’acquisto di una quota del 10% presso China Unicom, il secondo maggiore gruppo cinese di telefonia mobile, per circa 1.1 miliardo di dollari. SK Telecom prevede di arrivare a stipulare un accordo entro quest’anno. SK intende concentrare la sua espansione nei mercati asiatici per promuovere la sua crescita, in calo per la saturazione del mercato interno. La società ha costituito una joint venture con China Unicom nel 2004 per fornire servizi wirelss in Cina.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link