Taiwan, 63% industrie minacciate dalla Cina

a cura di:

Archiviato in: in
25 Maggio 2006

Il 63% delle industrie taiwanesi sono state minacciate dai prodotti importati dalla Cina, +14% rispetto al 2005, secondo un sondaggio condotto dalla Federazione delle Industrie Cinesi a Taiwan. Come lo scorso anno, anche nel 2006 i prodotti più ‘minacciati’ dalla controparte cinese sono stati quelli non ferrosi, seguiti da quelli petrolchimici e chimici, tessili, cartacei, elettronici e di plastica. Ma le industrie ad avvertire il maggior colpo sono state quelle di prodotti elettrici ed elettronici, con il 35.1% sui 111 prodotti della lista, che hanno visto letteralmente crollare i loro prezzi di mercato e i loro profitti. Inoltre, la Federazione ha anche messo in luce come molte industrie di calzature a Taiwan siano finite fuori dal mercato, non potendo sostenere la concorrenza esercitata dalle calzature importate dalla Cina.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link