Thailandia: Commissione elettiva rifiuta di dimettersi

5 Giugno 2006

BANGKOK: Il direttore della Commissione elettiva in Thailandia, Wasana Permlarp, di cui la Corte ha più volte richiesto l’allontanamento per porre rimedio ad una ormai insostenibile crisi politica che sta dilaniando il Paese, ha invece riferito di non avere nessuna intenzione di dimettersi.

Wasana, accusato di aver favorito il partito del premier Thaksin Shinawatra nel corso delle elezioni del 2 aprile, in seguito dichiarate illegali, si è subito difeso riferendo di "non aver fatto nulla di sbagliato" e sostenendo "che la sua presenza è anzi necessaria per organizzare le elezioni locali previste nei prossimi 3 mesi."

Wasana ha mantenuto un chiaro atteggiamento di sfida anche per quanto concerne diverse accuse avanzate contro di lui e la Commissione da parte dei partiti di opposizione, che hanno boicottato le votazioni del 2 aprile, accusandolo di favorire il partito Thai Rak Thai di Thaksin.

Wasana ha anche dichiarato che la Commissione era occupata a investigare su 500 dichiarazioni di irregolarità nel corso delle elezioni, che Thaksin ha richiesto per porre finalmente un freno alle continue manifestazioni di protesta di coloro che lo accusavano di corruzione e abuso di potere, accuse che però lui ha sempre negato.

Tuttavia, le elezioni non sono riuscite a formare un Parlamento costituzionalmente valido, lasciando la Thailandia con un Governo "guardiano" e nessuna legislatura funzionante, e aggiungendo ulteriori pressioni alla crescita economica già in crisi per l’aumento dei prezzi del petrolio.

Il re Bhumibol Adulyadej aveva infatti convocato i giudici, affinché si occupassero della questione.

La scorsa settimana, la Corte Suprema ha rifiutato l’offerta di candidatura per due posti vacanti presso la Commissione, accusata di "non essere politicamente neutrale" e sottolineando "lo status legalmente dubbio" dei suoi membri, un chiaro invito a dimettersi.

Ylenia Rosati

0/5 (0 Reviews)

ti è piaciuto questo contenuto?

esprimi il tuo giudizio

0/5 (0 Reviews)