Vicino accordo tra Australia e Cina per forniture uranio

a cura di:

Archiviato in: in
27 Marzo 2006

PECHINO: Cina ed Australia potrebbero firmare un accordo di portata storica per la collaborazione nel settore dell’ energia nucleare. Lo ha detto oggi un alto funzionario del ministero degli Esteri di Pechino. Il funzionario, Liu Jieyi, ha detto che l’ accordo per la fornitura di uranio australiano alla Cina potrebbe essere formalizzato il mese prossimo, nel corso della visita in Australia del premier Wen Jiabao. Il premier australiano, John Howard, oggi nel corso di un convegno con imprenditori australiani e britannici a Canberra, ha ricordato l’importanza del problema di forniture sicure di energia per le economie di India e Cina. Anche il premier britannico, Tony Blair ha sostenuto l’importanza di assicurare che i due Paesi possano svilupparsi in modo sostenibile e, allo stesso tempo, far fronte al loro bisogno di energia. Liu Jieyi ha precisato che "Cina ed Australia condividono importanti obiettivi nello sviluppo del nucleare pacifico." L’ Australia possiede circa il 40% delle riserve mondiali di uranio.

Ylenia Rosati