Vietnam-Usa: firmato accordo WTO

a cura di:

Archiviato in: in
1 Giugno 2006

HO CHI MINH: Vietnam e Stati Uniti hanno firmato ieri un accordo sull’entrata ufficiale del Paese del Sud-est asiatico presso l’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), spianando la strada al suo accesso entro la fine dell’anno come membro a tutti gli effetti.

L’accordo è stato siglato dal ministro del Commercio vietnamita, Luong Van Tu e il rappresentante del Commercio americano, Karan Bhatia alla vigilia dell’incontro di due giorni dell’APEC (Cooperazione economica Asia Pacifico) tra i ministri responsabili per il Commercio a Ho Chi Minh.

"La firma dell’accordo e la futura approvazione da parte del Congresso americano per le Relazioni Permanenti di Commercio Normale (PNTR), sarà per il Vietnam un evento che segnerà un nuovo sviluppo nelle relazioni tra i due Paesi", ha dichiarato il ministro al Commercio vietnamita Truong Dinh Tuyen.

Il Vietnam sta attendendo l’approvazione del Congresso americano per le PNTR, prevista per agosto. il Vietnam ha concluso il 12 maggio le negoziazioni bilaterali con gli Usa, l’ultimo dei 28 partner a richiedere dei colloqui bilaterali, spianando la strada alla nazione del Sud-est asiatico per entrare finalmente a far parte del club commerciale globale, dopo 11 anni di negoziazioni bilaterali e multilaterali.

In base all’accordo, ¾ dei prodotti agricoli americani (cotone, carne di manzo, mele, pesche, soia, maiale) saranno soggetti alle tariffe d’importazione del 15%. E sempre secondo l’accordo, il Vietnam promette di aprire al mercato globale i suoi servizi di telecomunicazione, inclusi quelli satellitari, energetici e finanziari, autorizzando la costituzione di filiali di società assicurative straniere.

Ylenia Rosati

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link