Virgin Mobile potrebbe creare JV con China Unicom

a cura di:

Archiviato in: in
12 Aprile 2006

Virgin Mobile entrerà nel mercato della telefonia mobile cinese tardi quest’anno e pare che stia progettando una JV con la China Unicom (China United Telecommunications), il secondo maggiore operatore mobile del Paese, riferisce oggi il Financial Times. Secondo la Virgin questo potrebbe essere l’unico modo per gli operatori stranieri di entrare nel mercato cinese dei servizi mobile. La Virgin Mobile possiede già un ufficio a Shanghai, ma una JV con la China Unicom potrebbe portare nuovi fondi e nuovi modelli di gestione alla China Unicom e la Virgin, in compenso, potrebbe condividere con essa i guadagni.

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link