Warner Bros apre 200 negozi in Cina

27 Marzo 2006

Warner Bros sta per aprire almeno 200 negozi in Cina nei prossimi 5 anni, ha anunciato ieri il suo partner commerciale Hutchinson Harbour Ring. Il primo magazzino è stato aperto domenica a Shanghai e presto sarà seguito da altri Warner outlet nella città, come anche a Pechino, Canton e Shenzhen. Il suo rivale, Disney, possiede già 2.600 retail outlet in Cina e progetta di arrrivare a 6.000 entro il 2009. Anche la Warner Bros ambisce ad una fetta della torta, circa 12.5 miliardi di dollari che si stima verranno spesi in Cina nel settore dei giocattoli entro il 2010.