“Zhang Wei Guang vs Giorgio Morandi”

a cura di:

Archiviato in: in
Roma – Fino al 24 Dicembre’07

CO2 continua la sua attività di ricerca e promozione dell’arte orientale in Italia, con la sua seconda mostra del 2007. Questa volta lo fa proponendo sul panorama artistico romano i lavori del pittore cinese Zhang Wei Guang, conosciuto anche come Mirror per la sua peculiarità nel riprodurre la realtà così come farebbe uno specchio vero e proprio. L’artista partendo dalla tradizione cinese guohua — la tecnica classica dell’inchiostro su carta o su seta applicata alla rappresentazione di soggetti paesaggistici e floreali caratterizzati dall’intimismo della resa pittorica – si accosta, nella raffigurazione della natura morta, alla tradizione occidentale. Infatti, utilizzando la pittura ad olio e conferendo profondità alle sue composizioni, raggiunge un effetto insolito nell’arte figurativa cinese dove da sempre gli elementi raffigurati vivono uno spazio bidimensionale in una narrazione figurativa sviluppata a guisa di scrittura lineare. Del resto rimane forte il legame con la tradizione pittorica cinese nella essenzialità delle forme, nell’atmosfera elegante e nel gusto per il segno calligrafico, evidente nelle porcellane decorate a monocromo sempre presenti nelle sue composizioni.

CO2 Contemporary Art

Piazza di Spagna 9

Roma

Site: http://www.co2gallery.com/

Siamo a lavoro sul nuovo Corriere Asia!

Ricevi una notifica quando sarà Online
Ok voglio ricevere la notifica :) 
close-link